Salone del gusto di Torino

// luglio 3rd, 2010 // Eventi

Lo scorso 23 ottobre 2008, al Salone del Gusto di Torino, lo stand della Regione Veneto era il più imponente e rappresentativo dell’intero territorio nazionale. iphone 7 custodia batteria In esso trovavano spazio il turismo, la gastronomia, i prodotti vinicoli, i prodotti agricoli, i prodotti ittici, i salumi, i formaggi ecc. Chef del livello di Franco FAVARETTO, re del baccalà mantecato, hanno presentato al grande pubblico internazionale la raffinata cucina veneta. L’impressione indotta era quella dei fasti della Serenissima Repubblica Veneta, di cui questo spazio espositivo, bene annoverava le gesta. custodia iphone 8 plus con magnete Il visitatore veniva guidato a riscoprire la creatività del nord-est e la grande forza economica dei suoi imprenditori. custodia iphone 7 golf Un plauso quindi agli ideatori e realizzatori del progetto, i quali hanno sapientemente colto lo spirito e la grande spinta imprenditoriale del nostro territorio. custodia morbida iphone Oltre ad Adriano CELENTANO, si è visto un Massimo D’alema , solo e non accompagnato da alcun seguito di giornalisti e Niki VENDOLA, attorniato invece da un nutrito seguito di accompagnatori. L’area espositiva è molto vasta e rappresenta a buon titolo quanto di meglio possa offrire la gastronomia italiana ed europea.

Qui si possono reperire prodotti di nicchia, introvabili altrove. custodia iphone 6 travel Ho scambiato due chiacchiere con Franco MANZATTO, Vice Presidente della Regione Veneto che si è dimostrata persona molto preparata e umile. custodia per iphone se Alle ore 21 circa, sempre all’interno di detto stand, quali testimonial dello spazio culturale-gastronomico io e Fabrizio NONIS abbiamo presentato le nostre opere : Il segreto dell’Oca Dorata e in Punta di Coltello” .

One Response to “Salone del gusto di Torino”

  1. Odorico, Peter scrive:

    Fradi,

    Bravissimo! Sono orgoglioso di te!

    tuo fradi

Leave a Reply